arrow
arrow

Cerca

Tutto il meglio è già qui

Copertina libro

Utenti online

Abbiamo 44 visitatori e nessun utente online

Share

Fabio Giallombardo

 

Fabio Giallombardo, nato nel 1973 a Padova ma cresciuto a Palermo, presenta il primo libro, pubblicato da Autodafè.

 

 

 

La Palermo dei primi anni novanta, dove, accanto alla decadente magnificenza delle ville gattopardesche brulica l'infima miseria dei ghetti, tra ilLa bicicletta volante degrado e l'oppressione, la prostituzione e l'incesto. Poi l'approdo alla terra promessa della ricca Milano del nuovo millennio, che diventa speranza di rinascita, fede nel riscatto, ma anche il luogo dove i fantasmi del passato riaffiorano intatti, ancora più subdoli e minacciosi. La lettera d'amore di Gaspare Traina al proprio figlio Salvatore apre un baratro sulla storia italiana degli ultimi venti anni, sugli intrecci tra mafia e politica, sul rapporto fra il riciclaggio del denaro e gli affari nella sanità. Una lettera che diventa il racconto di una saga familiare intrisa di passione e paura, di disperazione e gioia di vivere, dove la primitiva semplicità del gioco del calcio si fa metafora di un'utopia possibile, di uno slancio vitale attraverso cui tentare di sfuggire a un sistema tentacolare.

 



Gli attori Emanuela Mulè e Giuseppe Moschella hanno letto dei brani del libro.

Basilio Milatos ha presentato la serata insieme ad Ezio Iovino.

 

 

 

 

 

 

 

mulemoschella

(Emanuela Mulè e Giuseppe Moschella)

 

Presentato ad Alia il 20 luglio 2015

 

 

Media partner della Fucina