arrow
arrow

Cerca

Tutto il meglio è già qui

Copertina libro

Utenti online

Abbiamo 35 visitatori e nessun utente online

Share

C'ero una volta

 

Alia dal 23 al 28 aprile 2012


alia LaFucina provincia palermo


L'associazione culturale-teatrale La Fucina, in collaborazione con il Comune di Alia e con il patrocinio della Provincia Regionale di Palermo, presenta il progetto "C'ero una volta", laboratorio di scrittura creativa ideato ed elaborato da Enrica Ajò e Chiara Zingariello.

 

IL CORSO: C'ero una volta è un laboratorio di scrittura creativa rivolto a bambini delle ultime due classi della scuola elementare, centrato sul tema dell'identità e della narrazione. Ciascuno di noi ha una storia da raccontare, una storia unica e diversa dalle fiabe che siamo abituati ad ascoltare: i partecipanti potranno ideare e scrivere la propria storia, popolata di sé e dei propri personaggi, fino ad arrivare alla stesura di un libricino personale.

 

Le prime attività di introduzione al corso prevedono la lettura e la ricerca nell'ambito del panorama della letteratura per l'infanzia, sia classica che di recente affermazione, per capire quali sono le storie più amate. Cercheremo di individuare, insieme ai partecipanti, quali sono i personaggi a cui fanno riferimento e a partire da questa riflessione, lavoreremo con i nostri piccoli scrittori alla scoperta di un sé reale ma contaminato dall'immaginazione.


ATTIVITA': A un primo lavoro di gruppo, basato sulla conoscenza reciproca dei partecipanti, giochi, letture, esercizi di messa in scena; seguirà un approccio individuale, finalizzato all'individuazione dei ricordi, alla narrazione e alla trasposizione di questi in una storia.

Un'ulteriore evoluzione del lavoro, successiva alla scrittura della storia, sarà finalizzata alla creazione del proprio libro, in copia unica. La realizzazione pratica del libro come oggetto fisico (attraverso varie tecniche: stoffa, das, collage, pasta frolla) e il tempo dedicato alla correzione del testo e all'illustrazione, permetterà ai partecipanti di essere i veri autori di un percorso narrativo e conoscitivo di se stessi.

 

Qui di seguito, un esempio delle tappe seguite da Camilla (9 anni), autrice della storia "Mia nonna, Coco Chanel":

1) MI PRESENTO: cosa mi rende uguale agli altri, cosa mi rende diversa.

2) LA MIA FAMIGLIA: le persone che fanno parte della mia famiglia, i personaggi della mia storia.

3) LA SCUOLA: gli insegnanti, i compagni, le miei giornate, le cose che vorrei imparare.

4) I MIEI AMICI / I MIEI NEMICI: la descrizione dei miei amici e dei miei nemici, l'invenzione dei miei personaggi.

5) IL MIO ALTER EGO: Cos'è un alter ego? Come mi immagino nella mia storia? Chi vorrei essere?

6) COSA VOGLIO RACCONTARE: come inizia una storia, come finisce, come utilizzare realtà e finzione per raccontarmi, what if? (cosa succederebbe se?)

7) SCRITTURA e ILLUSTRAZIONE della mia storia.

 

BIBLIOGRAFIA UTILIZZATA: testi di Roald Dahl, Bianca Pitzorno, Atxaga Bernardo, Viviene Alcock e molti altri.

 

PARTECIPANTI: alunni delle classi quarta e quinta elementare.

 

Tutti gli elaborati verranno presentati sabato 28 aprile, alle ore 21.30, presso il centro congressi di Alia.



Enrica Ajò è un'attrice italiana e frequentatrice del master in "Scrittura & Storytelling" presso la scuolaEnrico Ajò Holden di Torino.

Vanta numerose partecipazioni in serie televisive quali "Distretto di Polizia", "Ris", "Butta la luna", "Piloti" e "L'ispettore Coliandro".

Tra i film a cui ha preso parte ci sono "Notte prima degli esami" e "Cuore sacro"

 

 

PER INFORMAZIONI:

 

Enrica Ajò

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Chiara Zingariello

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Chiara Zingariello

Chiara Zingariello 1    Chiara Zingariello 2

Media partner della Fucina